VICENZA

 

 IL CORPO ABITATO

La sacra unione con il proprio femminile profondo.

 

 

 

 22 Giugno 2019
 

  Lo SCINTILLIO - LITHA - FESTA DEL SOLSTIZIO D'ESTATE

Obbiettivo:

Ridare significato ai riti di passaggio della vita umana è un bisogno essenziale delle Donne e degli Uomini di oggi come di ieri. Viviamo in un mondo che è divenuto privo di cerimonie significative ed è importante riportare la conoscenza profonda nella vita di tutti i giorni. L’obbiettivo è quello di  benedire, trasformare, guarire il nostro femminile profondo e comprendere l'amore e la compassione. L’intento è quello di riscoprire i sacri valori del femminile ed infondere il desiderio di trasformare noi stesse, le nostre società, portando con sé nuove forme di azione. Insieme alla riappropriazione della nostra identità femminile, anche spirituale, ci riappropriamo della sacralità del nostro corpo di donna e ci riconnettiamo  con le nostre radici più antiche. E' un viaggio di scoperta in ognuna di noi che conduce alla connessione con il proprio sacro femminile. Questo percorso permette alle partecipanti di aiutare se stesse, di aiutare gli altri e di aiutare l’Universo che le circonda.

Date :

22/06/19   SCINTILLIO - LITHA - FESTA DEL SOLSTIZIO D'ESTATE - Luogo: Soprabolzano Altipiano di Renon (BZ)

Il solstizio d'estate, Litha, è il giorno più lungo dell'anno. È il momento dell'unione feconda di Cielo e Terra, momento di compimento, celebrazione di fuoco e allegria. Durante il Solstizio d’Estate, il Sole si trova nel punto più alto del cielo e le piante si caricano della sua straordinaria energia. La Luna, che simboleggia l’acqua, si sposa con il Sole, che simboleggia il fuoco. Il Dio è nel suo pieno vigore e viene celebrato con l’accensione dei falò che purificheranno e proteggeranno i campi, gli uomini e gli animali. L’acqua è celebrata con la rugiada. Siamo in equilibrio fra la luce del sole (il manifesto) e le forze notturne, invisibili... è uno stato di grazia, centratura e bilanciamento.

03/08/19                               ABBONDANZA

21/09/19                               RACCOLTO

09/11/19                               OSCURITA’

DAL 20 AL 23/12/19              QUIETE (a Glastombury)

 

Orari incontri di un giorno:  Dalle h 10.00 alle h 18.00 circa

 

Dove: Fatta eccezione per gli incontri di giugno e dicembre che si terranno rispettivamente a Soprabolzano - Altipiano di Renon (BZ) e Glastombury (Inghilterra), gli altri incontri si terranno ad Arcugnano (VI).

 

Contributo economico: € 140,00 a giornata. Lo stage di Glastombury verrà presto quantificato.

 

Partecipazione: è necessaria conferma di partecipazione con versamento della caparra di € 50,00 entro il decimo giorno antecedente l’incontro. 

 

Dati per il bonifico:

Prospettiva Fluida di Virna Tagliaro  Via Spianzana, 56 36057 ARCUGNANO (VI)

IBAN: IT97Y 08590 88331 000010551720 Banca del Centroveneto – Filiale di Torri di Arcugnano

Causale: Iscrizione corso "Il corpo abitato"

In caso di non partecipazione agli incontri la somma non può essere restituita.