Il potenziale della VitalitÓ

VitalitÓ - Virna Tagliaro - ProspettivaFluida
E' la sensazione dell'energia vitale, del dinamismo, della motivazione di vivere e dello slancio vitale. Comprende anche la fondamentale funzione dell' autoregolazione organica.

La linea della vitalità si genera a partire dall'insieme delle funzioni destinate a mantenere l'omeostasi (mantenere costanti le caratteristiche fisiologiche interne indipendentemente dalle variazioni dell'ambiente esterno), e comprende gli istinti di conservazione, di fame, di sete, così come le risposte di lotta, di fuga e le funzioni di regolazione dell'attività e del riposo.

Il grado dell'integrazione della vitalità può essere facilmente riconosciuta attraverso:

  • le caratteristiche d'espressione (ad esempio la facilità di ridere)
  • la forza istintuale
  • l'agilità e l'armonia del movimento
  • l'armonia e la potenza dei gesti
  • il timbro, il suono e l'espressione della voce
  • la brillantezza dello sguardo

Si deve comunque tener conto che la vitalità varia durante l'arco della vita in quanto fenomeni come l'amore, la creatività, il cambiamento d'ambiente e il contatto con la natura influiscono a volte in modo incisivo. In altre parole le altre linee di vivencia influenzano gli indici di vitalità.

La caduta della vitalità viene spesso messa in evidenza dalla stanchezza, dallo stress e dalla mancanza di resistenza allo sforzo.