Dal 30/10/2020
 
DATE IN VARIE CITTA' D'ITALIA
 
 

OLTRE LA FERITA ARCAICA DEL FEMMINILE

Una proposta importante per la donna che vuole creare valore nella vita e nel lavoro.

 

 

E’ in atto attorno a noi, a livello globale, un movimento di trasformazione, di “risveglio” dell’essere umano.

Le donne hanno nelle loro cellule le memorie di repressione e violazione subite per millenni dalle loro antenate e questo è presente ancora oggi nel loro inconscio causando: profonda  sofferenza, difficoltà a riconoscere il proprio potenziale e la propria missione, difficoltà a realizzarsi in quanto donne.

Questo processo inconscio si manifesta nel quotidiano in: relazioni conflittuali, sia familiari che sociali; difficoltà di realizzazione nel proprio lavoro e/o mancanza di riconoscimento; disistima, depressione; dispendio elevato di energia; malattia.

Il Principio Femminile oggi è la risorsa indispensabile per guidare l’essere umano verso nuovi orizzonti di consapevolezza e verso la felicità.

 

IL PROGETTO

Ideato e condotto da Virna Tagliaro

• OBBIETTIVI

Attivare il proprio femminile integro per comprendere e lasciare andare le memorie depotenzianti subite dal femminile che ci ha preceduto e che costituiscono il limite che ogni donna si porta appresso.

• QUANDO

17÷20/12/2020       Arcugnano (VI)

25÷28/03/2021       Arcugnano (VI)

01/07÷04/07/2021  Ala Avio (TN)

23÷26/09/2021       Bolzano

09÷12/12/2021       Milano

• DOVE   Varie città d'Italia 

• COME   Workshop esperienziale residenziale con momenti indoor e outdoor.

• PER CHI  Le donne che vogliono trovare la chiave del proprio valore e quindi del proprio successo.

·  CONTRIBUTO ECONOMICO  € 880,00 comprensivi di pranzi (4) e cena (1) – sconto di € 100,00 per chi si iscrive entro il 20° giorno antecedente lo stage. Pagamento: in unica soluzione.

Dati per il bonifico:

Prospettiva Fluida di Virna Tagliaro

IBAN: IT97Y 08590 88331 000010551720 Banca del Centroveneto – Filiale di Torri di Arcugnano

Causale: Iscrizione corso "Oltre la ferita arcaica del femminile”

L’iscrizione avviene con il versamento della caparra pari a € 150,00 - in caso di disdetta la caparra non potrà essere restituita.